FESTIVAL DELLA CULTURA TECNICA

 I ragazzi del Ciofs hanno fatto i docenti per un giorno, spiegando, insegnando e mostrando ad altri le i loro saperi. Hanno montato pannelli elettrici ed insegnato le tecniche base del mestiere di elettricista, regalando agli interessati la soddisfazione di veder funzionare quanto costruito con le proprie mani. Hanno inoltre affiancato e guidato potenziali allievi ed allieve nella meticolosa arte della saldatura di componenti elettronici; hanno giocato e fatto giocare con l’elettronica mostrando le funzionalità di un controllo motore, hanno creato una piccola torcia tascabile, hanno mostrato come accendere uno o più led su bread board e hanno mostrato a cosa serve un oscilloscopio e un multimetro. Ogni viaggio ha un punto di partenza ed un punto d’arrivo e come per ogni viaggio ci si può dire arrivati solo a completamento del tutto. Per tale ragione i ragazzi hanno spiegato agli interessati come funziona una stampante 3d che in quel momento stampava il case della torcia creata nel progetto di elettronica.

In sintesi allo stand del Ciofs è andata in scena l’interdisciplinarità creativo tecnologica, dove la scenografia era data dal sapere tecnico e gli attori sono stati i nostri allievi Operatori dei sistemi elettrico elettronici.

 

 Guarda il video della giornata inaugurale

http://www.festivalculturatecnica.it/2017/10/13/filmato-giornata-inaugurale/

 

Nella speranza che tutto questo possa aver mosso la vostra curiosità, vi aspettiamo ad “Elettronica Workshop: Per una didattica del saper fare” il 10 novembre dalle 15:30 alle 18:30 presso la sede di Corticella del Ciofs, in Via San Savino 37. (http://www.festivalculturatecnica.it/portfolio-items/venerdi-10-novembre/ )

 

Articoli correlati